Chi siamo

Ogni giorno scriviamo la nostra storia uniti nei valori che ci distinguono. Scopri chi siamo

Manifesto

Silla Industries nasce come una start up innovativa, fondata da Alberto Stecca – CEO e Cristiano Griletti – Head of R&D e vede inizialmente impegnati pochi stretti collaboratori, tutti uniti dall’entusiasmo di credere attivamente in un domani alternativo. Oggi siamo un gruppo composto da 27 persone, contraddistinte da molteplici competenze. Un gruppo destinato a farsi sempre più nutrito grazie alla fiducia dimostrata da chi ci ha scelto e ha investito in noi. 
Il nostro core business è la produzione di dispositivi tecnologici evoluti a favore della mobilità elettrica. Operiamo orgogliosamente made in Europe & made in Italy. Presso la nostra sede di Padova ideiamo, progettiamo, disegniamo, sviluppiamo e produciamo ogni singolo prodotto.

Agiamo nel presente per migliorare il futuro mettendo a disposizione degli utenti prodotti che portino negli ambienti, domestici e lavorativi, una gestione integrata delle risorse energetiche rinnovabili. 

Il nostro sogno è aiutare i clienti a familiarizzare con nuove abitudini attraverso hardware e software che fungano da ottimi alleati per uno stile di vita più consapevole. 
Le soluzioni che proponiamo, restando fedeli ai nostri valori, efficienza, progresso e sostenibilità, sono dispositivi per la ricarica delle auto elettriche come il nostro prodotto di punta: il caricatore universale per la mobilità sostenibile Prism.

  • Ricarica tutte le vetture con un connettore di tipo 2 
  • Ricarica tutte le auto elettriche  (BEV) ed ibride plugin (HPEV)
  • Dialoga con fotovoltaico e sistemi d’accumulo, senza cedere alla rete l’energia solare prodotta in eccesso
  • Gestisce efficacemente la ricarica dell’auto in relazione all’energia che stai utilizzando in casa per evitare distacchi e blackout
  • Opera in 3 diverse modalità di ricarica tra le  quali la modalità Night che permette di impostare la ricarica durante la notte, quando l’energia costa meno.

Unicità

Le richieste di mercato aumentano, complice una crescente sensibilità sul tema della mobilità elettrica. Il settore dell’e-mobility è in piena espansione, come prova la nostra altrettanto notevole crescita. Evoluzioni che non intaccano il cuore e l’anima di Silla Industries: la ricerca e lo sviluppo di prodotti innovativi per il vivere del domani.

La nostra unicità sta nel principio che ci guida: dare vita a prodotti che noi stessi vorremmo acquistare, scoprire e utilizzare come clienti. Prodotti “future proof” – a prova di futuro perché, aggiornabili via software, acquisiscono nuove funzionalità che ne garantiscono l’usabilità nel tempo. Le soluzioni sono realizzate e programmate per offrire all’utente privato o business un’esperienza di utilizzo facile ed intuitiva. 

Start living the future

Due storie una direzione

Fili che si intrecciano tessendo un unico racconto. Le storie dei fondatori di Silla Industries, Alberto Stecca e Cristiano Griletti, convergono supportate da interessi tanto affini quanto complementari. La gestione aziendale di Alberto e la guida tecnica di Cristiano si muovono in direzione univoca: dare forma a un domani differente, partendo dalla mobilità elettrica.

Alberto Stecca – CEO

Mi sono innamorato da piccolo delle automobili trascorrendo le giornate nell’autosalone di famiglia. Sono naturalmente portato ad “unire i puntini”, costruire relazioni tra le parti. Per me è importante fare la differenza, ponendomi sempre nuovi obiettivi e interagendo al meglio con clienti e stakeholder. Due gli incontri destinati a cambiarmi la vita: quello con Tesla e quello con Cristiano. Lasciando una carriera sicura presso l’attività di famiglia per fondare Silla Industries ho dato vita a un futuro alternativo… Partendo proprio dal mio.

Cristiano Griletti – Head of R&D

Mi sono innamorato dell’elettronica fin da piccolissimo, osservando papà che assemblava circuiti elettrici. Se c’è una passione che non mi ha mai abbandonato è quella del fare, smontare e reinventare. Infatti la mia visione mi ha sempre portato a creare con grandissimo anticipo il mondo che non c’era. Come Alberto anche io sono rimasto folgorato dalle Tesla. Da questo incontro ho tratto una grande ispirazione che ho portato in quelli che io considero miei habitat naturali: l’officina e Hackerspace.