Categorie
Stories

No, Prism Solar non è solo per chi ha un impianto fotovoltaico.

Il caricatore Prism Solar per le auto elettriche è per tutti, anche per chi non ha un impianto fotovoltaico!

Certo, una delle caratteristiche più accattivanti di Prism Solar è appunto la sua capacità di caricare una vettura elettrica con l’energia di un impianto solare. In più, il fatto che possa gestire la quantità di energia che vogliamo che sia somministrata per casa e quella che vogliamo che sia utilizzata per la macchina elettrica è decisamente un vantaggio enorme. 

Gli utenti con impianti fotovoltaici sanno che questi spesso producono più energia di quella che consumano, quindi l’energia in eccesso viene ceduta alla rete la quale la retribuisce di solito molto poco. Prism Solar ha in dotazione un sensore in grado di leggere la produzione ed i consumi del contatore e quando un impianto fotovoltaico sta producendo più di quello che si consuma usa l’energia in eccesso per caricare la vettura elettrica.

Impianti fotovoltaici + sistemi di accumulo

In caso di impianti provvisti di sistema di accumulo, Prism varia il suo comportamento in base al modo in cui viene installato.

In linea di principio, il sistema di accumulo cercherà sempre di mantenere la lettura del proprio sensore a 0, caricando la batteria se rileva un valore negativo che indica una esportazione in rete, o immettendo energia se rileva un valore positivo che indica una importazione di energia dalla rete. 

Ma… non tutti abbiamo un impianto fotovoltaico a casa… (per ora)

A prima vista sembra che Prism Solar sia il prodotto adatto per gli utenti che hanno un impianto fotovoltaico (di fatti è così) ma c’è molto di più. Prism Solar ha delle features che sono decisamente convenienti per TUTTI.

I vantaggi di Prism Solar (anche in assenza di un impianto solare) sono: 

  1. La connessione diretta alla rete internet: via cavo, wifi o powerline.
  1. Avere aggiornamenti costanti del firmware di Prism.
  1. Accesso a my.silla.cloud per il controllo e la gestione da remoto (sia dal cellulare che dal PC)
  1. Modalità Night: preziosa proprio in assenza di un impianto solare, che consente di collegare la vettura quando è più comodo per te ma di essere certo che Prism inizierà la sessione di ricarica solo all’ora la scelta a te (tipicamente le 23:00 quando l’energia costa meno, ma impostabile liberamente).
  1. Prism Solar  consente anche di accedere alla sperimentazione Arera per ottenere l’aumento gratuito a 6kW della potenza del suo contatore.
  1. Prism Solar, grazie alla connettività e my.silla.cloud, offre anche statistiche di utilizzo, comode per avere un quadro generale o per periodo delle sue sessioni di ricarica.
  1. La possibilità (quindi non obbligatoria) di utilizzare la chiavetta RFID per iniziare la sessione di ricarica invece che la partenza automatica alla connessione.
  1. Con un Prism Solar, puoi usufruire del Servizio Horeca! (GRATUITO fino al 31 dicembre 2021, dopodiché il costo dell’abbonamento è di €6.00/mese iva compresa e può essere interrotto in qualunque momento).