Categorie
Blog

Connettori di Ricarica per auto elettriche

I connettori si distinguono tra corrente continua ed alternata. In totale noi individuiamo 6 tipi diversi.

Per quanto riguarda la corrente alternata, i connettori in corrente AC – Modo 2 e Modo 3 – sono quattro: Tipo 1 Yazaki, Tipo 2 Mennekes, Tipo 3A e 3C Scame.

Al contrario, i connettori in corrente continua, sono CHAdeMo e CCS Combo 2.

Nella norma IEC 62196-2 sono previsti tre tipi di connettori per la ricarica dei veicoli elettrici: Tipo 1, Tipo 2 e Tipo 3 (tipo 3A e tipo 3C).

La differenza principale tra il connettore Tipo 2 e Tipo 3 è la presenza di dispositivi di protezione contro il contatto accidentale di parti in tensione (IPXXD) su tutti i componenti del sistema: presa e spina.

GUIDA AI CONNETTORI – CORRENTE ALTERNATA (AC)

TIPO 1
(Yazaki) SAE J1772-2009

Il connettore Tipo 1 è provvisto di 5 contatti:

  • 3 contatti di potenza: L1, N, PE
  • 2 contatti di comunicazione:
    PP (prossimità)
    CP (controllo pilota)

Il connettore Tipo 1 è lo standard Nord-Americano
e Giapponese, ma risulta molto diffuso sui
veicoli (non è solitamente installato a bordo delle
stazioni di ricarica). Questo connettore si può
usare solo per le ricariche monofase.
MAX 32A 230V

TIPO 2

(Mennekes) VDE-AR-E 2623-2-2

Il connettore Tipo 2 è provvisto di 7 contatti:

  • 5 contatti di potenza: L1, L2, L3, N, PE
  • 2 contatti di comunicazione:
    PP (prossimità)
    CP (controllo pilota)

Il connettore Tipo 2 è lo standard europeo per le
stazioni di ricarica in corrente alternata ed è il
connettore più utilizzato sulle auto elettriche dai
costruttori europei di veicoli elettrici. Questo
connettore si può usare sia per le ricariche
monofase sia per le ricariche trifase.

Inoltre, questo connettore è quello che viene fornito con qualsiasi dei nostri caricatori per la ricarica di veicoli elettrici Prism.

MAX 32A 230V / 32A 400V

TIPO 3C

(Scame) EV Plug Alliance

Il connettore Tipo 3C è provvisto di 7 contatti:

  • 5 contatti di potenza: L1, L2, L3, N, PE
  • 2 contatti di comunicazione:
    PP (prossimità)
    CP (controllo pilota)

Il connettore Tipo 3C sta progressivamente
andando in disuso, lo troviamo soltanto su
alcune stazioni di ricarica ed è totalmente assente
sui veicoli elettrici.
Questo connettore si può usare sia per le
ricariche monofase sia per le ricariche trifase.

MAX 32A 230V / 32A 400V

TIPO 3A

(Scame)

Il connettore Tipo 3A è provvisto di 4 contatti:

  • 3 contatti di potenza: L1, N, PE
  • 1 contatto di comunicazione:
    CP (controllo pilota)

Il connettore Tipo 3A è il connettore dedicato alla
ricarica dei veicoli elettrici leggeri (scooter
elettrici, quadricicli).
Lo troviamo sia sulle stazioni di ricarica che sui
veicoli elettrici (spesso come terminazione del
cavo di ricarica integrato).

MAX 16A 230V

GUIDA AI CONNETTORI – CORRENTE CONTINUA (DC)

CCS Combo2

Lo standard CCS (Combined Charging System) consiste in un unico
connettore di ricarica sul veicolo elettrico, che consente sia la ricarica rapida
in corrente continua (DC) sia la ricarica lenta in corrente alternata (AC).
In Europa il CCS è realizzato a partire dal connettore Tipo 2, per cui il
sistema prende il nome di Combo2.

Questo sistema è oggi adottato da alcune case automobilistiche europee
(ad esempio BMW e Volkswagen) e si sta progressivamente diffondendo sui
nuovi veicoli elettrici di imminente arrivo sul mercato.

CHAdeMO

Lo standard CHAdeMO è lo standard per la ricarica veloce in
corrente continua (DC) più diffuso al Mondo.
Utilizzato e diffuso già da alcuni anni, è presente ad esempio
sui veicoli Nissan, Mitsubishi, Peugeot, Citroen.
I veicoli dotati di questo standard hanno quindi due connettori:

  • CHAdeMO per le ricariche Fast DC
  • Connettore per la ricarica in AC (normalmente Tipo 1)